DOMi & JD BECK – NOT TiGHT (album 2022)

300
DOMi and JD BECK - NOT TiGHT (copertina album)

Può la musica d’avanguardia in genere, entrare di peso nel campo del pop senza per questo annacquarsi o perdere di identità o credibilità? Ecco, questo nuovo album del giovanissimo e talentuoso duo Domi & JD Beck (in due faranno appena 40 anni) sembra rispondere proprio a questo quesito.

in tempi di Hyperpop dove le avanguardie underground della musica elettronica stanno tentando un approccio diverse volte virtuoso con il mondo della cantabilità a tutti i costi su ritmi sbilenchi accompagnati da sonorità altrimenti destinate ai soli rave, Domi & JD Beck sul versante jazz propongono esattamente lo stesso tipo di innesto in una equilibrata alchimia tra identità compositiva integrale e ibridazione verso altre direzioni con soluzioni cantabili o hip-hop.

Il loro suono di insieme è robusto e compatto, tendente alla tradizione nera della Jazz Fusion. Domi con la mano sinistra sulla tastiera superiore disegna spericolate linee di basso alla Jaco Pastorius mentre con la destra sull’altra tastiera fraseggia colorite e sofisticate atmosfere sincopate con la personalità di Joe Zawinul, compianto leader dei giganteschi Weather Report. Dall’altro lato JD Beck in perfetta sintonia con Domi contrappunta il tutto con una poderosa batteria dal suono asciutto che stilisticamente rimanda un pò alle folli e compulsive ritmiche elettroniche di Squarepusher.

Tra gli illustri ospiti si segnala la presenza di Herbie Hancock, Snoop Dogg, Busta Rhymes, Thundercat e altri.

Disco che immagino tra 30 anni potrebbe mantenere la ruspante freschezza di oggi.
Mi toccherà prenderlo in vinile. Subito.

(H501L – voto: 9)

Articolo precedenteH501L – Vapor Sovietwave mixtape (July 2022)
Prossimo articoloDominik Eulberg – Avichrom (album 2022)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here