New Interplanetary Melodies label

900

New Interplanetary Melodies è il nome di una nuova interessante etichetta capitanata da Simona Faraone, dj e producer di lungo corso con una storia alle spalle che parte dai primi anni ’90. Un ricco bagaglio di esperienze, intuizioni e background trasferiti direttamente in questa label che si sta distinguendo grazie a produzioni dotate di un forte denominatore comune di matrice, potremmo dire, “cosmico-mentale”. Attitudine non facile da trovare in giro, che da un pò a tutto il repertorio quel tocco di straniazione psichedelica che per quanto ci riguarda, non guasta mai. Passiamo quindi a parlare delle releases:

Copertina Kimera Mendax

Kimera Mendax vol.1
Bel lavoro composto da brani di artisti vari, rispettivamente Soulomon, Peter Blackfish, E.L.F. e Andrea Benedetti. Tra tutte si segnalano due tracce; quella di: E.L.F. (ottima progressione a partire da un dub che comincia sornione per assumere via via un imprinting di insieme che rimanda un pò al suono della Rising High, prestigiosa etichetta degli anni ’90 con preminente specializzazione nel campo dell’ambient cosmico), e quella di Andrea Benedetti dove riesce a trovare una dimensione sospesa e rarefatta, densa e credibile.

Kimera Mendax vol.2 
Prodotto sofisticato dove si nota una genuina vocazione alla ricerca di sonorità elettroniche che nel flusso riesce a collocarsi oltre il consueto della maggior parte dei prodotti di genere. L’immaginario di riferimento è ambientato a Roma in un imprecisato futuro distopico, cosa facilmente intuibile anche dalla suggestiva illustrazione in copertina. Insomma qualcosa che parte da lontano con la fondata ambizione di arrivare lontano. Ottima colonna sonora per un immaginario sci-fi movie che non c’è. Tra tutte emergono le tracce di: Massimo Amato, Hyena, 051 Destroyer, D’Arcangelo Nico Note. Disponibile anche su doppio vinile colorato.
Entrambi i volumi 1 e 2 di Kimera Mendax sono una produzione congiunta tra le label KuroJam Recordings e New Interplanetary Melodies.

Copertina Kimera Mendax Vol. 2
Copertina Feel Fly – Sacrificio EP

Feel Fly – Sacrificio EP
Feel Fly è il nome d’arte cui usa riferirsi Daniele Tomassini, giovane artista emergente di Perugia che riempie questo interessante ep (disponibile anche in vinile, tiratura limitata 200 copie) con ben 6 tracce. La prima denominata “Sacrificio” è una scossa potente capace di portarti dove non sei. Una straniante danza cosmico sciamana sostenuta da un’efficace e originale intensità di drumming. Merita pienamente di essere la title track. Scorrendo poi verso la fine si arriva all’ultimo brano “Etoile Romance”, traccia più riflessiva, quasi vapor. In mezzo le altre tracce un tantino più legate al suono trance anni ’90, forse più di genere e meno dotate quel particolare spirito pionieristico che va a caratterizzare la prima e l’ultima traccia che preferiamo tra tutte.

Copertina GFTDCVLTR – The great walk

GFTDCVLTR – The great walk
Disponibile su cassetta e in digitale cominciamo subito col dire che questa è davvero un’ottima release. Mentale e nel suo insieme molto viaggiosa. Gli autori e performers sono i Gifted Culture, vale a dire un collettivo italiano che opera in quel di Amsterdam e sforna per New Interplanetary Melodies questo ep fatto di sole live sessions.  Ottime e vibranti tutte quante le tracce. Suoni a posto, spesso impreziositi da progressioni armoniche con tinte jazz-funky. Insomma Electronic music di spessore.

Il voto è per la label, un incoraggiamento per la qualità e il coraggio delle sue proposte.

(H501L : voto 8½)

Bandcamp:
https://newinterplanetarymelodies.bandcamp.com/

Articolo precedenteManuel Bongiorni aka MusicaPerBambini – Machina Per Bambini, episodio 9 (2022)
Prossimo articoloRichard Benson “Processione”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here